TEDESCO VEICOLARE

 

Il progetto di Tedesco veicolare si pone come

fine la promozione della conoscenza delle lingue

straniere come opportunità formativa e

culturale in modo tale da sviluppare negli alunni

la consapevolezza di crescere

in un futuro come cittadini europei.

Esso prevede inoltre che l’apprendimento

della lingua straniera avvenga nel modo più

naturale e le competenze acquisite

favoriscano una formazione bilingue degli alunni.

La lingua tedesca dovrebbe diventare

per questi alunni non più “straniera”, o una

disciplina scolastica, ma una seconda

lingua attraverso la quale comunicare ed apprendere.

Su tutte le discipline è prevista attualmente

la compresenza di entrambi gli

insegnanti, che si alternano durante l’attività.

E’ prevista la prevalenza dell’insegnante

di lingua veicolare, mentre l’insegnante di

classe, osserva l’attività e gli alunni,

collabora con il collega, aiuta i bambini,

limitando all’indispensabile

l’utilizzo della lingua madre.

I concetti presentati vengono poi riutilizzati

in contesti nuovi per verificarne la

comprensione anche in lingua madre.

Due ore sono inoltre dedicate all’insegnamento

della lingua comunitaria (TEDESCO) come disciplina,

e su tali ore non è prevista la compresenza.

 

Informazioni aggiuntive